Il Trigono – FONDAZIONE DELLA SCIENZA DEI MAGI – Fulvio Bonini

Introduzione all’Arte Suprema del Trigono

Fondazione Scienza dei Magi – Il trigono

La Magia, si dice, è vecchia quanto il Mondo. In effetti, nei resti tutte le civiltà antiche, si riscontrano elementi che fanno pensare a un certo grado di sapere esoterico. quella che è sempre mancata, è stata una codificazione sistematica della Magia, diversa dalle tradizioni orali e dai miti, e sfrondata dalle superstizioni e dagli errori. Tutto questo equivale a fondare una nuova scienza, la Scienza dei Magi, appunto. Magi erano i sapienti e autorevoli, sacerdoti-astrologi, dell’antica religione persiana, prima dell’avvento dell’Islam, tra cui saggi re, di cui parla il Vangelo di Matteo. Oggi il nome Magi, va inteso nel suo valore simbolico, di saggio, astrologo, mago, non letterale. la fondazione della Scienza dei Magi non vuole infatti, né ripristinare quell’antica religione, né fondare alcuna religione di sorta.

Si diceva, dunque, che era necessario fondare questa Scienza su basi precise, affinché vi fosse un punto di riferimento chiaro da cui attingere e proseguire. La Magia, infatti, era giunta a noi attraverso mille peripezie, deformata da culti barbari e superstizioni, mutilata da censura e inquisizione, offesa da ignoranza di molti suoi sprovveduti cultori.

La Scienza dei Magi è stata rifondata, ma per farlo non sarebbe bastato l’ingegno dell’Uomo, essa è una scienza rivelata, e non poteva essere altrimenti. qualcuno potrebbe obiettare che non è corretto chiamare scienza la Magia. In effetti, intrisi come siamo dalla logica del positivismo, quando pensiamo ad una scienza, immaginiamo laboratori e provette, camici bianchi e congegni elettronici.

Quella è la scienza dei nostri giorni, dell’era del positivismo, ma il positivismo, se qualcuno se lo fosse scordato, è solo una corrente di pensiero, una filosofia se vogliamo, ma non la verità assoluta, e, in fondo, vecchio solo poco più di duecento anni, un inezia, rispetto alla Magia.

La scienza cui tratta la Magia è la scienza assoluta, quella che gli antichi Greci chiamavano episterne, il sapere universale. La Scienza dei Magi è una scienza unificante, che mira ad una visione globale e unitaria del mondo, la scienza del positivismo è una scienza che tende alla frammentazione, all’ultra specializzazione, sicchè, ogni scienziato, oggi, non vede che una piccola parte dell’insieme.

Ma la grande differenza tra Scienza dei Magi e positivismo, sta nella concezione del mondo. Per la Magia il mondo è innanzi tutto Spirito, e la materia è una manifestazione dello Spirito, per il positivismo, invece, esiste innanzi tutto la materia e le sue leggi.

Attraverso il positivismo l’Uomo ha raggiunto, nei paesi industrializzati, la sicurezza materiale della propria sussistenza. Ma la scienza del positivismo ha, in un certo senso, fallito il suo scopo, con nuovi vecchi nomi, le malattie uccidono e fanno ancora paura, come lo facevano nel medioevo, e catastrofi ecologiche minacciano il mondo intero. l’Uomo ha perso la sua dimensione divina, la morte lo spaventa più che mai, nascono i dilemmi esistenziali, le frustrazioni, l’infelicità, la fuga nella droga o,all’opposto, la cura maniacale del corpo, unica certezza che gli rimane. E con queste, tutte altre problematiche sociali, che tutti ben conosciamo.

Ovviamente i meriti del positivismo, ripeto, ci sono stati, ma adesso, hanno assolto il ruolo storico. L’Evoluzione dello Spirito, attende l’Uomo per più nobili orizzonti. Una Scienza più Divina lo attende, che sappia curarsi non solo del corpo, ma soprattutto dello Spirito, riavvicinandolo a quel Fuoco Divino Immortale, a cui sente di appartenere; permettendo, altresì, una visione più serena del mondo, della vita e del destino.

E’ tempo quindi che il pensiero del mondo cambi direzione, la Scienza dei Magi è fondata, ora si può cominciare. Chiaramente la Magia è totalmente estranea ai metodi del positivismo, essa procede attraverso lo Spirito per agire sulla materia, non viceversa. Non siamo abituati a questo modo di vedere le cose, molti, leggendo le pagine di questo libro, troveranno cose che gli sembreranno pura pazzia, assurde. Follia spesso è solo il diverso, ma nel diverso non ci si può entrare spiccando un balzo, e per quanto si viaggi si è sempre nel normale, o così sembra, e quando il normale sarà diventato il diverso, forse nessuno se ne sarà accorto. E’ capitato con il positivismo e capiterà ancora. Ci vuole tempo per cambiare la mentalità del mondo. E, probabilmente la Magia non sarà mai alla portata di tutti, in essa vi è un potere capace di scuotere i pilastri dell’Universo. Su cosa si basi questa forza, e come la si possa governare, è l’oggetto di questo libro.

Che altro dire: la Scienza dei Magi è qui, da capire e da sperimentare, e, per chi ha buona volontà, la Via Radiosa degli Iniziati è li, che attende.

Per ultimo un ringraziamento e una dedica, a chi, preferendo restare anonimo, in questa e nell’altra dimensione, mi è stato vicino, e, senza il cui prezioso ausilio, tutto questo non mi sarebbe stato possibile.

Parma 15 Aprile 1991

Il Trigono – Festival di Yula 21 Dicembre

Yula - 21 Dicembre - Solstizio d

Il Festival di Yula del Trigono va eseguito il 21 Dicembre, o, in via eccezionale, entro massimo le ore 24 del 2 Gennaio. Compreso nel Festival il Talismano d’Argento di Yula.

Propizia  la realizzazione di

 

un importante desiderio

 

scelto tra i 3 seguenti

 

1) Soldi: propiziare un guadagno eccezionale

 

2) Amore: trovare l’anima gemella

 

3) Equilibrio: ritrovare un perfetto equilibrio

 

 

 


 

Nel rispetto di antichissime tradizioni, l’azione elettiva del Festival Esoterico di Yula del Trigono è di propiziare la realizzazione di un importante desiderio scelto tra i tre seguenti:

1) SOLDI: propiziare un guadagno eccezionale fortunato, una grossa entrata di denaro, una cospicua vincita, un anno ricco ed economicamente abbondante; favorire la risoluzione di un importante problema economico. Si può chiedere il risanamento delle finanze e un cospicuo aumento dei guadagni. L’Entità favorirà le entrate di soldi attraverso le vie possibili per ciascuno (gioco, lavoro, vincite, eredità, donazioni). L’azione propiziatoria sarà già evidenziabile entro 1-2 mesi, e perdurerà (in crescendo) per 1 anno intero. : propizia la realizzazione del sogno d’amore della propria vita, la donna (o l’uomo) del proprio destino, mediante l’incontro con la propria anima gemella e l’inizio di una grande storia amore. Può darsi che detta persona sia già nota, oppure che sia ancora sconosciuta, il Festival favorirà l’incontro, l’amore e la passione. Si tratta di quel grande amore, che tutti hanno sognato e che tutti hanno il diritto di trovare. Questa richiesta la possono fare, ovviamente, tutti coloro che sono soli, ma anche coloro che vivono la solitudine di una storia sentimentale insoddisfacente o ormai finita, condivisa con una persona sbagliata, in cui non ci sia né amore, né intesa.

2) AMORE

3) EQUILIBRIO: ristabilisce ideali livelli nell’equilibrio tra corpo e spirito. Governa e protegge l’equilibrio bioenergetico di stomaco, intestino, sangue, bronchi. Protezione generale della salute per 1 anno intero.

Compreso nel Festival il prestigioso TALISMANO D’ARGENTO di YULA, in argento 925, con azioni propiziatorie e di protezione.

Azioni automatiche

 

Queste azioni fanno parte automaticamente del Festival e non rientrano cioè tra i possibili desideri in quanto VENGONO SEMPRE APPLICATE AUTOMATICAMENTE.

1) PURIFICAZIONE ED ESORCISMO

 

di chi esegue il Festival. Gli Iniziati e i Gradi Superiori potranno estendere l’azione (in questo caso è necessario fare i nomi) a più persone (massimo 5), ambienti, e famiglie.

2) EVOLUZIONE SPIRITUALE

 

di chi esegue il Festival  (questa azione è valida per tutti). Superamento della fase di “nigredo” e comparsa progressiva del bianco della purificazione.

 


 

Antico Talismano in Argento

 


 

Il Talismano d’Argento di Yula

Compreso nel prezzo il prezioso Talismano d’Argento (925/1000) di Yula, il quale propizierà la fortuna e la riuscita ed è potente scudo di protezione da tutte le negatività per un anno intero.

 


 

Acquista il festival di Yula 

Il Trigono – Festival di Samhain

Il Trigono – Festival di Samhain

Il Trigono – Festival di Samhain 31 Ottobre

 

Il Festival di Samhain del Trigono va eseguito il 31 Ottobre massimo entro massimo il 10 Novembre. Eseguire un Festival è un’Operazione molto semplice e alla portata di tutti. Tutto l’occorrente è fornito con chiare spiegazioni.

      Le 9 importantissime azioni del Festival di Samhain del Trigono

Propizia ricchezza e guadagni

  1. Propizia le vincite al gioco

  2. Vittoria su nemici, concorrenti e rivali

  3. Protezione assoluta dalle energie negative

  4. Sviluppo sensibilità e veggenza

  5. Propizia celebrità e successo

  6. Contro gli squilibri tra corpo e spirito, per ottimi livelli di bioenergia

  7. Propizia lo sblocco di situazioni nel lavoro, amore, vita sociale, ecc.

  8. Propizia il trovare lavoro


Tutti i Festival Esoterici del Trigono svolgono azioni propiziatorie molto preziose

 L’Arte infatti deve servire all’Uomo anche per risolvere i problemi materiali ed esistenziali. Samhain è il giorno più “magico” di tutto l”anno, in questa importante Festa, capodanno di tutto il mondo esoterico, è possibile propiziare cose meravigliose per realizzare i più importanti desideri e le più segrete aspirazioni.

Ecco le 9 importantissime azioni del Festival Esoterico di Samhain. Queste azioni sono tutte realizzabili durante una unica seduta, che impegna al più una mezz’ora di tempo.


1) Propizia ricchezza e guadagni

Il Festival favorisce un anno particolarmente ricco e abbondante dal lato finanziario: aumento dei guadagni, abbondanza economica, maggiori entrate di denaro. Propizia lavoro e affari e costanti e consistenti introiti di denaro attraverso la via più adatta e possibile per ciascuno per porre fine ai periodi di crisi e promuovere un anno ricco e generoso.

2) Propizia le vincite al gioco

Per tradizione Samhain è il Festival della Fortuna, saranno quindi favorite le vincite al gioco, le scommesse, le entrate extra di denaro. La fortuna portata da questo Festival interessa tutti i settori della vita, per cui si avrà anche fortuna in amore, in società, nelle speculazioni, affari fortunati, occasioni da sfruttare e conoscenze importanti.

3) Vittoria su nemici, concorrenti e rivali

Questo Festival è una potente protezione da tutte le persone che ci vogliono male. Protegge dal loro agire e fa tornare su di loro tutte le negatività scagliate. Restituisce il danno subito a chi lo ha fatto, moltiplicandolo molte volte. È adatto anche per chi vuol chiedere la punizione o la restituzione di un torto

4) Protezione assoluta dalle energie negative

Molto potente per liberarsi da ogni forza negativa (comunemente dette fatture, comprese le fatture a morte e ripetute, malocchi, invidie, eccetera), anche di vecchia data e profondamente radicate. Purifica ed esorcizza da ogni forza o presenza negativa (libera completamente persone e ambienti).

5) Sviluppo sensibilità e veggenza

Il Festival di Samhain apre l’Anno Magico ed è fondamentale per lo sviluppo delle facoltà latenti e per l’evoluzione spirituale è il primo passo per accedere all’iniziazione al potere e al sapere dell’Arte Suprema.

6) Propizia celebrità e successo

Qualunque sia il lavoro o l’attività svolta, e in ogni settore, sarà favorita la fama, il prestigio e il raggiungimento di mete elevate nella carriera e nell’affermazione personale per la riuscita nella professione e nella vita.

7) Contro gli squilibri tra corpo e spirito, per ottimi livelli di bioenergia

Il Festival permette di sconfiggere gli squilibri tra corpo e spirito di piccola-media entità e di aver ragione di annosi disturbi bioenergetici di qualunque tipo e in qualunque parte del corpo. Protegge e salvaguarda la salute in generale per un anno intero.

8) Propizia lo sblocco di situazioni nel lavoro, amore, vita sociale, ecc.

Questa azione può essere applicata a molte situazioni diverse: lavoro, amore, vita sociale, ecc., al fine di accelerare i tempi e la riuscita di un determinato evento o di un problema da risolvere. Propizia conoscenze e appoggi di persone importanti, circostanze favorevoli, smaschera, punisce e blocca coloro che intendono nuocere e che ostacolano il compimento di quanto sta a cuore.

9) Propizia il trovare lavoro

Il Festival favorisce, entro breve tempo, di trovare un lavoro adeguato alle proprie esigenze e attitudini, ben remunerato e stabile nel tempo. Il Festival quindi non solo propizia un lavoro, ma lo fa in modo che questo sia adatto alla persona in modo da sostenere la carriera e l’affermazione personale.


Il Materiale del Festival di Samhain del Trigono


 

Con ciò che resta del Festival di Samhain del Trigono molteplici altre richieste per un anno intero.

Il Pentacolo di stoffa ha valenza Talismanica.

Nel corso dell’Anno, ogni volta che lo si vorrà, per fare altre richieste basterà prendere in mano l’involto di stoffa con i resti del Festival, e quindi fare la richiesta. l’azione propiziatoria dovrà rientrare tra le 9 descritte sopra.

Ad esempio, qualora si presentasse un torto da punire, una necessità imprevista di soldi, una vincita da tentare, un affare importante, uno squilibrio da normalizzare, una situazione da sbloccare, una selezione di lavoro, ecc., si potrà prendere tra le mani l’involto di tela e, nel modo che vi sarà indicato, fare le opportune richieste per una pronta ed efficace azione propiziatoria.

È questa una proprietà del tutto particolare del Festival di Samhain, che lo rende particolarmente prezioso e utile per un ANNO INTERO.

 


Azioni Automatiche

Le azioni automatiche sono importantissime azioni che vengono applicate dal Festival senza necessità che chi opera ne faccia esplicita richiesta. Si tratta fondamentalmente di azioni di purificazione e di esorcismo, ossia portano alla liberazione da tutte le forze negative, siano esse larve (cioè ripetuti pensieri negativi) autogenerate o derivate da invidie continuate, fino ad arrivare alle opere di bassa e alta magia negativa, che oggi sono più frequenti di quanto si creda. I Festival operano periodiche purificazioni e garantiscono una protezione continuata e totale.

Le altre azioni automatiche riguardano l’evoluzione spirituale di chi opera, che alla fine, è il dono più prezioso, e che porta alla serenità, alla sapienza e al potere esoterico. Queste ultime azioni si evidenziano solo completando l’intero Anno Magico.

 


 

(Catari, Le immagini, 1556)

                                                                       


 
Il Caduceo di Ermete e la Cornucopia sono i simboli della nostra Arte, e stanno ad indicare rispettivamente la Scienza del potere esoterico e l’Abbondanza dei doni materiali. Sullo sfondo la “Pietra cubica”, ovvero l'”Oro dei Filosofi”.
 
Acquista 
Il Diploma e la Monografia

Il Diploma e la Monografia

Allegato ad ogni Rituale troverete un cartoncino valevole come buono.

Collezionandoli tutti otto da Samhain a Michael Superno si avrà diritto a ricevere in modo assolutamente gratuito, il prestigioso Diploma e la Monografia Riservata contenente preziosi informazioni di ordine esoterico e spiegazioni sui poteri acquisiti e come fare ad usarli.

Gli sconti riservati agli Iniziati

Si avrà inoltre il diritto ad usufruire della Scala sconti per iniziati e gradi superiori, valida per tutti gli articoli del Catalogo On Line

  • Iniziati 5%
  • Adepti e Maestri 10%
  • Maestri Eccelsi 15%

Ancora si avrà diritto a una riduzione dei giorni previsti per l’esecuzione dei rituali supremi e per l’attivazione dei talismani.

Questa riduzione dei tempi è particolarmente preziosa per chi svolge attività di Operatore Esoterico e deve, tutti i giorni, eseguire vari lavori e attivazioni a favore dei suoi clienti.

Le tabelle di Riduzione saranno riportate nelle Monografie.

Trigono – Gli 8 Festival Esoterici

Trigono – Gli 8 Festival Esoterici

Il Trigono presenta i Festival che sono 8 giorni dell’Anno che per tradizione antichissima sono carichi di grandi energie spirituali, nei quali è possibile propiziare il buon esito di determinati problemi materiali e nei quali, si ha la maturazione spirituale dell’individuo, che si armonizza con i cicli della natura e con le forze invisibili che mantengono attivi questi stessi cicli.

Come tutte le cose vere e di lunga tradizione, la celebrazione dei Festival del Trigono è operazione molto semplice e alla portata di tutti, non servono conoscenze precedenti, ne ambienti particolari, tutto il necessario è da noi fornito con il materiale del Festival del Trigono.

Ciascun Festival del Trigono comprende un Pentacolo operativo (con simboli e sigilli), che a seconda del Festival, può essere di stoffa, di cartoncino o di pergamena, una serie di candele con colori appropriati, uno speciale incenso, carboncini, portacandele, formula, ecc…

In alcuni Festival del Trigono sono comprensivi oggetti speciali, ad esempio nel Festival di Yula del Trigono  abbiamo il tradizionale Talismano in Argento, nel Festival di Beltanedel Trigono il Talismano dell’abbondanza in rame purissimo e nel Festival del Giorno di Giovanni Battista del Trigono l’ambito Pugnale dell’Arte.